COMUNICATO
Infrastrutture e trasporti

Infrastrutture Modena. Galli (Fi): Partire con i lavori della bretella Campogalliano-Sassuolo

Il consigliere interroga la giunta, chiedendo notizie sull’opera e sugli espropri

La bretella Campogalliano-Sassuolo al centro di un’interrogazione del consigliere regionale di Forza Italia Andrea Galli, che la ritiene “un’infrastruttura indispensabile per poter permettere un ulteriore sviluppo del distretto della ceramica”. Proprio per questo, l’esponente azzurro chiede alla giunta regionale “se sia a conoscenza del progetto definitivo dell’opera e se intenda impegnarsi perché venga presentato in tempi rapidi, se intenda sollecitare il governo per la presentazione, se conosca le modifiche annunciate dal Ministro e se conosca la situazione delle pratiche di esproprio e dei relativi indennizzi”.

Galli sottolinea come “la Corte dei Conti avesse approvato l’intero progetto a luglio 2018 e il progetto esecutivo è stato consegnato  al Ministero delle Infrastrutture il 12 novembre 2018. Il ministro De Micheli ha dichiarato, a margine del Cersaie di Bologna lo scorso 20 settembre, di aver firmato l’accordo sul progetto esecutivo”. Sia il ministero che il presidente della Regione Stefano Bonaccini avrebbero detto che “ormai non ci sono più scuse” e “si può partire col progetto, tra pochi mesi apriremo i cantieri”. Dunque, alla luce di queste dichiarazioni, Galli chiede alla giunta notizie sulla Bretella, che “porterebbe anche notevoli vantaggi dal punto di vista della sicurezza stradale e dell’inquinamento”.

(Margherita Giacchi)

Infrastrutture e trasporti