COMUNICATO
Governo locale e legalità

Welfare Bologna. Evangelisti (Fdi): “Accertare sicurezza in strutture per minori stranieri”

L’interrogazione a seguito di una segnalazione riguardante una struttura nel bolognese

Accertare lo stato di sicurezza all’interno delle strutture di accoglienza per i minori stranieri non accompagnati. È quanto chiede Marta Evangelisti (Fdi) attraverso un’interrogazione presentata a seguito di una segnalazione riguardante una struttura all’Eremo di Ronzano (Bologna).

“In base alla segnalazione -ha chiarito la consigliera- all’interno della struttura si verificherebbero conflitti pericolosi tra minori, i quali parrebbero degenerare in risse, anche con l’utilizzo di armi bianche. Vista la pericolosità della situazione, le dipendenti donne, per motivi di sicurezza sarebbero esentate dallo svolgere il turno di notte”.

Da qui l’atto ispettivo in cui Evangelisti ha ricordato che “per tutti i minori ritrovati sul territorio vengono attivati diversi interventi, quali: accertamento dello stato di salute, raccolta di informazioni circa la famiglia, attivazione di un percorso tutela con la magistratura minorile, inizio del percorso di regolarizzazione e collocamento in comunità educativa o casa-famiglia o famiglia affidataria e attivazione del progetto socioeducativo”.

(Lucia Paci)

Governo locale e legalità