COMUNICATO
Assemblea

Memoria. Eccidio di Marzabotto: messaggio della presidente Saliera ad Anpi e Comune

“Ricordare le vittime di Marzabotto è un dovere civile di tutti, istituzioni e cittadini, ed è importante per vaccinarsi affinché non si ripetano gli errori del passato”

“Ricordare l’Eccidio di Marzabotto è un dovere civile di tutti, istituzioni e cittadini. Rivolgo al sindaco di Marzabotto, alla cittadinanza tutta, all’Anpi e a tutti coloro che in questi decenni hanno lavorato per preservare la nostra storia, il più sincero apprezzamento e ringraziamento. Nella storia europea Marzabotto rappresenta una delle ferite più profonde al tessuto della democrazia e della vita stessa. Ricordare le vittime di Marzabotto è un modo per vaccinarsi affinché non si ripetano gli errori del passato”. Così Simonetta Saliera, presidente dell’Assemblea legislativa, in un messaggio inviato all’Anpi e al Comune di Marzabotto in occasione delle manifestazioni in ricordo dell’Eccidio di Marzabotto che si terranno domenica 6 ottobre nel comune dell’Appennino bolognese.

Assemblea