COMUNICATO
Sanità e welfare

Sanità. Barcaiuolo (Fdi): caschi refrigeranti per evitare caduta capelli a pazienti in chemioterapia

Un’interrogazione del consigliere chiede alla Regione di stanziare le risorse necessarie e cita recenti studi in materia

Stanziare i fondi necessari per l’acquisto di almeno un “casco refrigerante” per ogni Reparto Oncologico degli Ospedali dislocati sul nostro territorio.

A chiederlo, in un’interrogazione, è il consigliere Michele Barcaiuolo (Fdi), che ricorda come, per ridurre o eliminare la caduta di capelli per pazienti sottoposti a chemioterapia, “alcuni studi medico-scientifici hanno dimostrato che l’abbassamento della temperatura del cuoio capelluto, mediante l’utilizzo di uno speciale casco refrigerante automatizzato, può, in casi particolari, ridurre in maniera significativa la caduta dei capelli: l’azione refrigerante dello speciale dispositivo abbassa in modo omogeneo la temperatura del cuoio capelluto, esercitando un’azione di vasocostrizione che – a sua volta – riduce il flusso di sangue verso i bulbi piliferi e, quindi, l’assorbimento locale dei farmaci, così da limitare la caduta dei capelli”.

Da qui la richiesta alla Regione di trovare le risorse per dotare gli ospedali delle attrezzature necessarie per questo fine.

(Luca Molinari)

Sanità e welfare