COMUNICATO
Sanità e welfare

Sanità Bologna. Marchetti (Lega): risolvere problemi ospedale di Montecatone

Un’interrogazione del consigliere leghista chiede di trovare la forma giuridica corretta che permetta di accedere a tutte le forme di finanziamenti necessarie all’attività della realtà riabilitativa imolese

La Regione risolva la questione della forma giuridica dell’Ospedale di Riabilitazione di Montecatone, in provincia di Bologna, affinché il centro sanitario imolese possa usufruire di tutte le tipologie di finanziamenti.

A chiederlo, in un’interrogazione, è il consigliere della Lega Daniele Marchetti, che ricorda come “l’Ospedale di Riabilitazione di Montecatone è configurato all’interno di una S.p.A. 100% pubblica (Ausl di Imola e Comune di Imola), ma che di fatto figura come soggetto privato, quindi al di fuori del perimetro del Servizio Sanitario Nazionale: questo sta a significare che l’Ospedale non potrà godere della possibilità di avere finanziamenti ulteriori per governare al meglio questo momento difficilissimo per tutte le strutture sanitarie”.

Da qui l’atto ispettivo per sapere dalla Giunta “che cosa sta aspettando la Regione per individuare una forma giuridica dell’Ospedale di Montecatone che ne possa salvaguardare l’operatività e se si comprenda la gravità di questa situazione e le tempistiche per risolvere i problemi più di una volta evidenziati”.

(Luca Molinari)

Sanità e welfare