COMUNICATO
Sanità e welfare

Sanità. Lisei (Fdi): “Sospendere concorsi e nomine in attesa del Decreto Concorrenza”

“Il governo vuole limitare il più possibile la discrezionalità del direttore generale nelle nomine dei vertici della sanità e garantire l’imparzialità”

La Giunta dica se “non si ritenga di disporre la sospensione di ogni concorso o nomina all’interno del Servizio sanitario fino all’approvazione del cosiddetto Decreto Concorrenza”.

Lo chiede in un’interrogazione il capogruppo di Fratelli d’Italia, Marco Lisei. L’atto ispettivo riporta nel dettaglio le novità sulla tutela della salute e stabilisce le norme per la selezione della dirigenza medica del Servizio sanitario nazionale (la nomina dei direttori medici, l’individuazione dei direttori di struttura complessa, la selezione, il punteggio, le nomine del direttore generale, la nomina dei responsabili di unità operativa complessa a direzione universitaria).

Il consigliere Fdi mette in evidenza che “la finalità perseguita da tali interventi normativi è chiaramente quella di limitare il più possibile la discrezionalità del direttore generale nelle nomine dei vertici della sanità e garantire la massima imparzialità della Commissione nelle procedure di selezione dei primari nelle strutture ospedaliere”.

(Gianfranco Salvatori)

Sanità e welfare