COMUNICATO
Sanità e welfare

Sanità Modena. Bargi e Pelloni (Lega): riparare l’Hub di terapia intensiva

I leghisti vogliono sapere anche perché una struttura nuova sia stata così danneggiata da una sola grandinata

Quantificare e riparare i danni subiti, a seguito di una grandinata, dal nuovo Hub di Terapie Intensiva dell’Ospedale di Modena lo scorso giorno di Natale.

A chiederlo, in un’interrogazione, sono i consiglieri Stefano Bargi e Simone Pelloni (Lega), che ricordano come “si è reso necessario il trasferimento dei 22 pazienti che vi erano ricoverati: l’Hub di Terapia Intensiva del Policlinico di Modena era stato inaugurato solo pochi giorni prima della grandinata, che ha provocato le infiltrazioni d’acqua tali da mettere a rischio il funzionamento dei macchinari del reparto. Oltre a trattarsi di un reparto nuovo di zecca che ospita pazienti particolarmente a rischio, l’incidente riguarda uno degli hub nazionali voluti in tutta Italia a partire dallo scorso giugno per far fonte all’emergenza epidemiologica”.

Da qui ‘atto ispettivo per sapere dall’esecutivo regionale “quali siano i danni arrecati al reparto modenese dalla grandinata, se ci siano state conseguenze per lo stato di salute dei pazienti ricoverati nell’Hub di Terapia Intensiva in seguito alle infiltrazioni d’acqua e al loro spostamento in un altro reparto e quali iniziative intenda intraprendere per accertare le responsabilità dei danni ed evitare che in futuro si ripetano simili incidenti”.

(Luca Molinari)

Sanità e welfare