COMUNICATO
Ambiente e territorio

Strade Piacenza. Frana tra Pianello e Montemartino, Fdi chiede l’intervento della Giunta: “Stanziare fondi”

Tagliaferri, Callori e Facci spiegano che la viabilità del tratto viario è interrotta ormai da anni

“Stanziare i fondi necessari al consolidamento della pendice montana che ha causato la frana sulla strada tra Pianello e Montemartino (Val Tidone), nel piacentino, al fine di ripristinare la viabilità”. Sono Giancarlo Tagliaferri, Fabio Callori e Michele Facci di Fratelli d’Italia a chiedere, con un’interrogazione, l’intervento della Giunta regionale su “un problema che esiste da anni”.

Gli abitanti della zona, spiegano i tre consiglieri, “sono costretti a passare per Nibbiano, allungando di molto il tragitto”. Serve, rimarcano, “un consolidamento, come sottolineato dallo stesso sindaco dell’Alta Val Tidone Albertini, della pendice montana, per evitare, dopo il ripristino, ulteriori frane”.

Tagliaferri, Callori e Facci rilevano anche che la Regione Emilia-Romagna, a più riprese, “si è impegnata pubblicamente a contrastare lo spopolamento delle zone montane”.

(Cristian Casali)

Ambiente e territorio