COMUNICATO
Infrastrutture e trasporti

Trasporti Ferrara. Pd: studenti non riescono a salire sui mezzi della linea 331

La tratta collega i lidi comacchiesi, Ostellato e Ferrara; il Pd: “Non viene garantita la regolare fruizione di un servizio regolarmente pagato dalle famiglie”

È il Partito democratico, con un’interrogazione, a sollecitare la giunta regionale a “intervenire per superare i problemi di sovraffollamento nelle linee urbane ed extraurbane utilizzate per il trasporto scolastico, a partire da quelle tratte del ferrarese in cui il problema è più evidente (anche quelle gestite da privati)”.

Nel precisare che la Regione Emilia-Romagna sostiene con fondi propri il trasporto scolastico, i dem rilevano che “non mancano i disagi sui mezzi destinati a questo tipo di trasporto, dovuti a situazioni di sovraffollamento”. In particolare si cita il caso della linea 331 Tper (lidi comacchiesi, Ostellato, Ferrara): “Non viene garantita -spiega il Pd- la piena fruizione di un servizio regolarmente pagato dalle famiglie, dato che svariati studenti non riescono a salire sui mezzi di trasporto”.

(Cristian Casali)

La comunicazione istituzionale del Servizio informazione dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna dal 21 luglio 2022 è soggetta alle disposizioni in materia di par condicio

Infrastrutture e trasporti