COMUNICATO
Sanità e welfare

Welfare. Question time Bondavalli (lista Bonaccini): confermare aiuti a strutture anziani del privato accreditato

L’assessore Donini ha ribadito la volontà della Regione “di confermare gli aiuti al pubblico e al privato accreditato, il meccanismo è confermato”

Con un’interrogazione a risposta immediata in Assemblea la consigliera Stefania Bondavalli (lista Bonaccini) chiede all’esecutivo regionale di rinnovare le misure di sostegno rivolte ai gestori di strutture residenziali per anziani del privato accreditato.

Molte di queste strutture, spiega Bondavalli, “si trovano, per l’emergenza sanitaria, in una situazione di difficoltà economica, anche per l’aumento dei costi di gestione (peraltro con le nuove prescrizioni collegate all’emergenza non tutti i posti letto possono essere occupati)”. La Regione Emilia-Romagna, sottolinea, “ha già previsto aiuti per queste categorie”. La consigliera chiede quindi che anche nei prossimi mesi la Regione sostenga i gestori di queste strutture.

“Un tema per noi prioritario, già dall’inizio dell’emergenza sanitaria”, ha rimarcato l’assessore alla Sanità Raffaele Donini, che ha poi ribadito la volontà della Regione Emilia-Romagna “di confermare gli aiuti al pubblico e al privato accreditato, il meccanismo è confermato”.

(Cristian Casali)

Sanità e welfare