Sanità e welfare

Question time Castaldini (Fi): “Serve più prevenzione contro il Covid nelle scuole”

Interrogazione in aula della consigliera di Forza Italia perché “la situazione è gravemente in ritardo”. Assessore Donini: “Accordo con medici di base”

“Un urto difficile da reggere”, quello del Covid, “se non si fa prevenzione”. A pensarlo, e a comunicarlo in Aula con una interrogazione, è la consigliera di Forza Italia Valentina Castaldini. “Ho sempre detto che il personale scolastico dovesse essere monitorato, perché capisco che l’arrivo dei vaccini non sia responsabilità della Regione e del presidente Bonaccini, ma è nostra responsabilità fare prevenzione. La situazione è gravemente in ritardo”.

L’assessore alla Sanità Raffaele Donini spiega come “nelle ultime settimane ci sia stato un incremento in provincia di Bologna di casi, purtroppo anche nel settore scuola, per questo abbiamo chiesto all’azienda sanitaria di attivarsi. Nelle farmacie continuiamo a testare la popolazione scolastica e non è cosa da poco, ma ci sono anche i medici di base che hanno proposto un accordo alla Regione prima ancora che lo facesse il governo”. Ma secondo la consigliera, “se la scuola emiliano-romagnola prima delle vacanze di Natale era un luogo sicuro e c’erano regole chiare, oggi quel luogo rischia di non essere più sicuro”. Per questo “ben vengano gli accordi, ma che vanno comunicati quando sono chiari e ben definiti”.

(Margherita Giacchi)

Sanità e welfare