Imprese lavoro e turismo

Lavoro Bologna. Sinistra italiana: Tavolo con la proprietà di Magneti Marelli

“A breve sarà concluso il passaggio di proprietà tra Fca e Calsonic Kansei, ma ancora mancano rassicurazioni in merito al futuro degli stabilimenti”

“Richiedere al più presto un tavolo istituzionale di confronto con la proprietà dell’azienda Magneti Marelli per verificare le intenzioni rispetto al futuro occupazionale e contrattuale dei lavoratori impiegati nei centri di ricerca, logistica e produzione”. La sollecitazione arriva, con un’interrogazione rivolta al governo regionale, da Sinistra italiana.

Si vuole anche sapere “quali piani industriali la proprietà abbia intenzione di mettere in campo per la società”.

L’azienda, si legge nell’atto ispettivo, “è presente anche a Bologna e Crevalcore, con due stabilimenti che impiegano circa 1.200 persone”. A breve, si rimarca, “sarà concluso il passaggio di proprietà tra Fca e Calsonic Kansei, ma ancora mancano rassicurazioni in merito al futuro degli stabilimenti”.

(Cristian Casali)

Imprese lavoro e turismo