Sanità e welfare

Sanità Bologna. Ausl Imola, Tagliaferri (Fdi): migliorare efficienza e ridurre tempi d’attesa visite specialistiche

Interrogazione del consigliere “per ridurre i livelli standard a garanzia del massimo sforzo per la salute dei cittadini”

Giancarlo Tagliaferri (Fdi)

Gli indici di performance dell’Ausl di Imola e i tempi di attesa per le visite specialistiche finiscono nel mirino del consigliere di Fratelli d’Italia Giancarlo Tagliaferri, che ha presentato un’interrogazione alla Giunta.

“Per le visite urologiche- sottolinea il consigliere  nelle ultime tre settimane l’indice si attesta tra il 75% e l’85% dello standard, per le visite endocrinologiche mediamente sotto il 50%, con una punta del 33%, mentre per la visita pneumologica tra il 23% e il 42%”.

Per questo Tagliaferri chiede all’esecutivo regionale “come giudichi la situazione dei tempi di attesa per le visite specialistiche
nell’Ausl di Imola e quali provvedimenti intenda assumere per migliorare l’efficienza delle prestazioni a garanzia della salute dei cittadini”.

(Margherita Giacchi)

Sanità e welfare