Sanità e welfare

Sanità Bologna. Nuovo Irccs in dirittura d’arrivo: soddisfazione da Pd, Cinquestelle e Lega

Opererà nelle sedi dell’Azienda ospedaliero-universitaria e dell’Ausl e si costituirà in fondazione totalmente a partecipazione pubblica

Prosegue l’iter per il riconoscimento dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) per i trattamenti medico-chirurgici e tecniche interventistiche di alata complessità, struttura che opererà nelle sedi dell’Azienda ospedaliero-universitaria e dell’Ausl di Bologna.

L’assessorato alle Politiche per la Salute, in commissione Politiche per la Salute e Politiche sociali, ha riferito che dopo l’approvazione della giunta regionale il documento verrà trasmesso, nei prossimi giorni, al ministero della Salute per poi concludere il suo iter alla Stato-Regioni.

L’Irccs si costituirà in fondazione, diversa dalla fondazione Sant’Orsola, totalmente a partecipazione pubblica.

Soddisfazione dal Partito democratico, che confida nella collaborazione, sul progetto, del ministero. Per il Pd, inoltre, l’operazione porterà più fondi in regione rivolti alla ricerca.

La Lega nord, comunque favorevole all’operazione, ha chiesto di chiarire come la struttura verrà integrata nel progetto di riorganizzazione sanitaria metropolitana.

Anche i Cinquestelle, favorevoli al progetto, auspicano che l’iter si attui velocemente.

(Cristian Casali)

Sanità e welfare