Sanità e welfare

La Lega: linee guida uniformi per i farmaci a base di 4-aminopiridina

“Si tratta di medicine importantissime per i pazienti con sclerosi multipla e altre patologie neurodegenerative”

Marchetti

Definire linee guida uniformi al fine di garantire l’erogazione del preparato galenico a base di 4-aminopiridina in tutte le aziende sanitarie.

A chiedere chiarezza su questa tipologia di farmaci per i pazienti con sclerosi multipla e altre patologie neurodegenerative è un’interrogazione della Lega, a firma dei consiglieri Daniele Marchetti (primo firmatario), Simone Pelloni, Fabio Bergamini, Valentina Stragliati e Michele Facci.

I leghisti ricostruiscono l’intero quadro di utilizzo dei farmaci in questione e ricordano come “la mancata concessione del farmaco Betmiga spesso costringe il paziente a ricorrere all’utilizzo di ausili per l’incontinenza”.

Da qui la richiesta di norme uguali per tutti sull’intero territorio regionale e l’atto ispettivo per sapere dall’amministrazione regionale “quali aziende sanitarie attualmente non garantiscono l’erogazione del preparato galenico a base di 4-aminopiridina e, per quanto riguarda il medicinale Betmiga, quante richieste non sono state accolte dal gruppo tecnico malattie rare e quali farmaci vengono erogati per garantire una continuità terapeutica in seguito a ricovero”.

(Luca Molinari)

Sanità e welfare