Parità, diritti e partecipazione

Consigliera di Parità e Ispettorato lavoro presentano un vademecum per le lavoratrici in maternità

Verranno forniti i dati 2018 sulle dimissioni volontarie delle donne dal lavoro. Appuntamento alle 12 in Assemblea legislativa

firma del protocollo tra consigliera di parità Sonia Alvisi e Stefano Marconi dell'Ispettorato del lavoro

Un vademecum per tutelare i diritti delle lavoratrici in maternità, rivolta anche alle aziende, che spiega le procedure per ottenere permessi e riposi giornalieri, il congedo di maternità e quello parentale; utile inoltre per seguire le pratiche nelle gravidanze con minaccia di aborto o qualora si svolga un’attività in ambienti pericolosi per la salute propria o del nascituro.

E’ l’iniziativa dell’Ispettorato interregionale del lavoro per l’Emilia-Romagna e della consigliera regionale di Parità che verrà presentata in conferenza stampa domani, giovedì prossimo, 5 dicembre, alle 12, nella sala stampa dell’Assemblea legislativa (viale Aldo Moro 50, Bologna. Piano ammezzato).

La pubblicazione nasce anche per contrastare le dimissioni volontarie dal lavoro delle neo mamme, fenomeno di cui verranno forniti i dati relativi al 2018 in Emilia-Romagna.

Intervengono:

  • Sonia Alvisi, consigliera regionale di Parità;
  • Stefano Marconi, direttore dell’Ispettorato interregionale del lavoro.

La stampa è invitata.

Parità, diritti e partecipazione